0545.26457

PESARO e il Parco naturale del Monte San Bartolo
VIAGGIO IN CONFERMA

domenica 24 marzo 2024

Prezzo: da   85,00  Euro



PESARO 24 marzo 2024 PESARO e il Parco naturale del Monte San Bartolo<br><strong><u>VIAGGIO IN CONFERMA</u></strong>


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Gemma delle Marche, Pesaro è Capitale italiana della Cultura 2024: sintesi perfetta tra la leggerezza delle città romagnole e la storica autorevolezza dei borghi marchigiani. Pesaro è, dunque, 1 città con 2 anime, luogo incastonato nel cuore salmastro delle Marche. La visita di Pesaro non può che iniziare da Piazza del Popolo, per secoli al centro del potere politico cittadino, il cuore pulsante di Pesaro, una delle piazze più affascinanti e animate della città, circondata da eleganti edifici storici mentre al centro spicca una maestosa fontana. Da qui si staglia Palazzo Ducale con le sue arcate, i finestroni con fregi, i merli: un tuffo nella storia della città. Costruito nel XV secolo, Palazzo Ducale è un capolavoro dell’architettura rinascimentale, residenza dei duchi di Urbino e, successivamente, dei duchi di Pesaro. Pesaro è anche la città natale del compositore Gioachino Rossini, che qui nacque il 29 febbraio 1792 e trascorse parte della sua giovinezza. E poi la Cattedrale di San Terenzio, dedicata a quello che fu il primo vescovo di Pesaro. Costruita nel XV secolo, rappresenta un esempio di architettura gotica con influenze rinascimentali. All’interno è riccamente decorata con opere d’arte sacra e affreschi, tra cui spicca quello di scuola urbinate con probabile intervento di Raffaello quindicenne. I giardini più importanti di Pesaro sono quelli di Piazzale della Libertà. Questa piazza che congiunge le spiagge di Ponente e Levante, è famosa anche per ospitare la Sfera Grande, scultura di Arnaldo Pomodoro.

Percorrendo la Strada Panoramica (Provinciale 44) da Pesaro a Gabicce si attraversa il Parco naturale del Monte San Bartolo, una delle quattro riserve delle Marche, un territorio costituito da speroni e piccole vallate, colline che via via degradano sul mare, sulla costa adriatica. Particolarità affascinante è la presenza di spettacolari falesie e grotte che impressionarono persino Dante Alighieri che ne fece menzione nella Divina Commedia, mentre le quote più alte si trovano alcuni dei borghi più belli delle Marche. Lungo il serpentone di asfalto, partendo da Pesaro, si incontra prima Fiorenzuola di Focara, borgo antico che sorge su uno sperone di roccia a strapiombo sul mare, su cui venivano accesi grandi fuochi per indicare la direzione ai naviganti (da qui il nome). Fiorenzuola di Focara fa parte dei quattro castelli – insieme a Casteldimezzo, Gradara e Granarola – edificati tra il X e il XIII secolo per controllare il valico della Siligata, linea di confine tra la chiesa ravennate e quella pesarese. Imperdibile anche Casteldimezzo, poco più avanti, dove, oltre a una bella spiaggia, ci sono ancora i resti della torre di guardia e il Santuario del Santissimo Crocifisso, che conserva al suo interno un crocifisso risalente alla fine del ‘400, trovato in una cassa dopo il naufragio di una nave. Casteldimezzo, così chiamato perché si trova tra Gabicce e Fiorenzuola di Focara, è un balcone naturale posto a 200 metri d’altezza dal quale si può godere di un panorama mozzafiato che spazia dal castello di Gradara a San Marino fino al Gibbo del Catria.

Programma:
Ore 7.00 partenza da Lugo – parcheggio Penny Market – in pullman G.T. per PESARO. Partenza anche da Faenza e Imola (da segnalare all’atto della prenotazione). Altri carichi possibili su richiesta. Sosta colazione lungo il percorso. In mattinata arrivo a PESARO, incontro con la guida per una passeggiata in centro storico. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata lungo la Strada Panoramica tra Pesaro e Gabicce con percorso in pullman e soste lungo il percorso nei borghi di FIORENZUOLA DI FOCARA e CASTELDIMEZZO. Al termine della visita partenza per il rientro con arrivo in serata.

N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni in merito all’ordine/modifica/cancellazione di visite/escursioni per cause imprevedibili al momento della sua stesura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti
Iscritti Università per Adulti € 85
non iscritti € 90

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., visita guidata intera giornata, ingressi, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia.

ISCRIZIONI DA SUBITO CON ACCONTO DI € 30.
SALDO ENTRO IL 13/02/2024




Tour operator:
© 2024 Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Credits - Privacy Policy - Cookie policy -