0545.26457

Sulle tracce di Piero della Francesca
Monterchi, Sansepolcro e il borgo di Anghiari
VIAGGIO CONFERMATO-POSTI DISPONIBILI

sabato 17 febbraio 2024

Prezzo: 110,00  Euro



SAN SEPOLCRO e ANGHIARI 17 febbraio 2024 Sulle tracce di Piero della Francesca<br>Monterchi, Sansepolcro e il borgo di Anghiari<br><strong><u>VIAGGIO CONFERMATO-POSTI DISPONIBILI</u></strong>


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Piero della Francesca è senza dubbio uno dei più grandi pittori italiani del Quattrocento: la sua pittura spaziosa, monumentale e impassibilmente razionale, è uno dei punti più alti degli ideali artistici del Rinascimento. Molti dei suoi capolavori si possono ammirare nella Valtiberina, la sua terra. Il nostro viaggio parte da SANSEPOLCRO, dove Piero della Francesca nacque intorno al 1412 circa: qui il Museo Civico ospita quattro splendide opere dell’artista: il Polittico della Misericordia, la Resurrezione, San Giuliano e San Ludovico. Lasciata Sansepolcro il viaggio continua a MONTERCHI: per questo delizioso borgo, adagiato su una collina al confine con l’Umbria, Piero della Francesca realizzò lo straordinario affresco della Madonna del Parto per l’antica chiesa di Santa Maria a Momentana. Dal 1991 l’affresco è stato collocato nel museo civico che porta lo stesso nome dell’opera. L’iconografia della Vergine in attesa dona all’immagine grande sacralità e monumentalità: la Madonna è allo stesso tempo espressione divina e umana.

ANGHIARI, annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, è un piccolo borgo immerso nella splendida campagna toscana a pochi chilometri da Arezzo, nella Valtiberina Toscana. Per la sua posizione strategica Anghiari rivestì un ruolo molto importante nel Medioevo. Nella pianura appena sottostante il borgo, il 29 giugno 1440, si svolse la famosa Battaglia di Anghiari, nella quale le truppe fiorentine sconfissero quelle milanesi, permettendo così a Firenze di assumere il governo della città. Il celebre affresco della Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci, andato purtroppo perduto, fu commissionato proprio per onorare questa storica vittoria. Anghiari si sviluppa lungo la ripida e caratteristica “ruga” che lo attraversa rendendolo unico. Arrivando al paese dalla pianura, la prima cosa che appare davanti agli occhi del visitatore è il Borghetto, il più antico insediamento medievale poi circondato da possenti mura cinquecentesche.

Programma:
Ore 7.00 partenza da Lugo – parcheggio Penny Market – in pullman G.T. per SANSEPOLCRO.
Partenza anche da Imola e Faenza (da segnalare all’atto della prenotazione). Altri carichi possibili su richiesta. Sosta colazione lungo il percorso. In mattinata arrivo a SANSEPOLCRO. Incontro con la guida e passeggiata per le strade del centro. Visita alla Cattedrale e al Museo Civico con le opere di Piero della Francesca. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento in pullman per la visita al Museo della Madonna del Parto a MONTERCHI. Continuazione in pullman per ANGHIARI. Passeggiata guidata nel bellissimo borgo, percorrendo il cammino di ronda e visitando le chiese e piazze principali. Al termine della visita ritrovo al pullman e partenza per il rientro con arrivo in serata.

N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni in merito all’ordine/modifica/cancellazione di visite/escursioni per cause imprevedibili al momento della sua stesura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti € 110

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., ingresso al Museo Civico di Sansepolcro e al Museo della Madonna del Parto a Monterchi, visita guidata intera giornata, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia.

ISCRIZIONI DA SUBITO CON ACCONTO DI € 30.
SALDO ENTRO IL 02/02/2024




Tour operator:
© 2024 Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Credits - Privacy Policy - Cookie policy -