0545.26457

Festa della Donna tra borghi e Ville Venete: Thiene e Lugo di Vicenza
ISCRIZIONI APERTE

mercoledì 8 marzo 2023

Prezzo: 130,00  Euro



FESTA DELLA DONNA THIENE 8 marzo 2023 Festa della Donna tra borghi e Ville Venete: Thiene e Lugo di Vicenza<br><strong><u>ISCRIZIONI APERTE</u></strong>


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Programma:
Ore 7.00 partenza da Lugo – parcheggio Penny Market – in pullman G.T. per THIENE. Altri carichi possibili su richiesta. Sosta colazione lungo il percorso. Arrivo a Thiene, incontro con la guida e inizio del percorso di visita che ci porterà alla scoperta del centro storico della città di Thiene con visita al CASTELLO.

Thiene, vivace ed operosa cittadina di oltre 24.000 abitanti, è situata in pianura, all’incrocio delle principali vie di comunicazione dell’alto vicentino. Ha le sue origini in epoca romana: nasce, infatti, attorno ad un “castrum” e si trasforma, nel Medioevo, in castello di difesa del borgo arroccato attorno alla sua chiesa. Thiene entra a far parte della Repubblica Veneta nel 1404. Dal Rinascimento in poi ebbe una forte crescita, si allargò e, grazie alle attività legate alla seta e alla lana, sorsero molti eleganti edifici, tra cui il Duomo di Thiene, con il soffitto decorato da tele di importanti maestri veneti; la Torre del Serlio e il Monumento ai Caduti in Piazza Chilesotti (il salotto della Città) e Villa Da Porto-Colleoni, chiamata “castello” dagli abitanti. Il Castello di Thiene, cinto da alte mura merlate, connota con la sua mole inconfondibile il profilo urbano del centro storico. Si tratta di un unicum architettonico, considerato il più cospicuo edificio gotico del XV secolo sorto nel vicentino ad uso di dimora civile e, allo stesso tempo, uno straordinario esempio di villa veneta pre-palladiana, unico esemplare del suo genere, sia per caratteristiche architettoniche che per destinazione funzionale, caposaldo nell’evoluzione delle ville venete. Il Castello di Thiene si pone quindi come modello per i successivi sviluppi delle ville venete, in quanto residenza signorile e luogo di vita colta e raffinata in campagna dove erano legati gli interessi della famiglia. Il progetto si deve probabilmente a Domenico da Venezia. Al piano terreno una sala è interamente affrescata da Battista Zelotti e Giovanni Antonio Fasolo, i due più importanti allievi di Paolo Veronese. L’antico mobilio e gli affreschi cinquecenteschi ne costituiscono un ulteriore pregio. Proprio per la suggestione delle architetture, il castello Colleoni Thiene è stato set di alcuni film, fra cui il fortunato “Mercante di Venezia”, diretto da Michael Radford e che aveva come protagonisti star del mondo di Hollywood del calibro di Al Pacino, Joseph Fiennes e Jeremy Irons. La villa, di proprietà privata, ospita spesso manifestazioni culturali ed eventi.

Al termine della visita proseguimento in pullman per VILLA GODI-MALINVERNI. Pranzo prenotato presso Il Torchio Antico, ristorante allestito nei locali della villa. A seguire visita guidata a VILLA GODI-MALINVERNI.

Villa Godi-Malinverni, costruita tra il 1540 e il 1542, è la prima villa realizzata da Andrea Palladio. Il committente fu Gerolamo Godi, il quale la fece costruire per il figlio Antonio. La villa, che si erge sulle pendici del colle di Lonedo dominando il fiume Astico, ripropone nella sua architettura alcuni elementi tipici del castello e spicca anche per la decorazione affrescata a soggetto mitologico, realizzata nei decenni successivi da Gianbattista Zelotti, Battista del Moro e Gualtiero Padovano. Delle due ali laterali, solo quella a sinistra, a tre arcate, fa parte del progetto originario; quella a destra, più lunga, fu realizzata alla fine degli anni Settanta del Cinquecento. Durante la prima guerra mondiale la villa fu sede del comando delle truppe inglesi impegnate sull’altopiano di Asiago, mentre negli anni Cinquanta del Novecento fu usata come location del film “Senso” girato da Luchino Visconti. La villa appartiene al ricco patrimonio artistico delle ville venete palladiane, inserite nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO tra il 1994 e il 1996.

Al termine della visita ritrovo al pullman e partenza per il rientro con arrivo in serata.

N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni in merito all’ordine/modifica/cancellazione di visite/escursioni per cause imprevedibili al momento della sua stesura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti € 130

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., visita guidata intera giornata, ingressi al Castello di Thiene e a Villa Godi-Malinverni, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia.

ISCRIZIONI DA SUBITO CON ACCONTO DI € 30. SALDO ENTRO IL 20/02/2023




Tour operator:
© 2023 Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Credits - Privacy Policy - Cookie policy -