0545.26457

TREVISO e la Strada del Prosecco
ISCRIZIONI APERTE

12-14 novembre 2021

Prezzo: 355,00  Euro



TREVISO e LA STRADA DEL PROSECCO novembre 2021 TREVISO e la Strada del Prosecco<br><strong><u>ISCRIZIONI APERTE</u></strong>


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Un itinerario per gli amanti del buon vino e non solo, alla scoperta delle colline trevigiane, oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, e di alcune tra le più belle città del Veneto. Treviso, Conegliano, Bassano del Grappa e le città murate di Castelfranco Veneto e Cittadella, un percorso attraverso cittadine storiche immerse nelle terre del famoso vino prosecco. La Strada del Prosecco si snoda in un vasto teatro naturale, esaltato dalla bellezza di vigneti, abbazie e castelli.


Venerdì 12 novembre: Lugo - Castelfranco Veneto - Treviso
Ore 7.00 partenza da Lugo - parcheggio Penny Market - in pullman G.T. in direzione VENETO. Sosta colazione lungo il percorso. Arrivo a CASTELFRANCO VENETO e tempo a disposizione per visita libera. Proseguimento per TREVISO. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita del centro storico. Al termine della visita proseguimento per l’hotel. Sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento.
• Patria del celebre pittore Giorgione e antica città murata della Marca Trevigiana, CASTELFRANCO VENETO fu edificata nell’ultimo decennio del XII secolo. Il centro storico, racchiuso dall’affascinante cinta di mura, tra le meglio conservate d’Italia, offre scorci suggestivi e prestigiosi edifici come il teatro Accademico, il Palazzo del Monte di Pietà e il Duomo, dove si può ammirare la celebre “Madonna e Santi” del grande pittore.
• Situata nel cuore del Veneto, TREVISO è una località ricca di storia. All’interno delle sue antichissime mura sono racchiuse meraviglie artistiche come la Chiesa di San Francesco e il Duomo che contiene, all’interno della Cappella Malchiostro, gli affreschi del Pordenone e la pala con l’Annunciazione di Tiziano. Passeggiando nel centro storico, lungo la Calmaggiore, si arriva alla Piazza dei Signori, il salotto per eccellenza dei trevigiani, con il Palazzo del Trecento e l’elegante Loggia dei Cavalieri. Il fiume Sile e i canali, con il lento scorrere delle loro acque, donano alla città una musicalità tutta particolare. Le case porticate con le belle facciate affrescate che si riflettono sul canale dei Buranelli raccontano lo stretto legame di Treviso con le sue acque.

Sabato 13 novembre: Strada del Prosecco
Prima colazione in hotel. Escursione con guida intera giornata con visita a CONEGLIANO e lungo la storica VIA DEL PROSECCO da Conegliano a Valdobbiadene, lungo un itinerario panoramico fatto di colline, vigneti e borghi storici patrimonio UNESCO. Durante il percorso spiegazione dell’area di produzione vitivinicola con sosta/degustazione. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel in pullman. Cena e pernottamento.
• CONEGLIANO è una graziosa cittadina immersa nelle terre del famoso vino Prosecco. Emblema dell’eredità medievale è il castello con la ben conservata Torre della campana. L’antica Contrada Grande, oggi via XX settembre, è il fulcro dell’eleganza rinascimentale, con la schiera di palazzetti signorili ricchi di affreschi e decorazioni in pietra scolpita. Molto caratteristici sono il Duomo, con l’originale facciata affrescata e la pala del Cima, e la famosa “Sala dei Battuti”, con i suoi affreschi medievali.
• L’antica PIEVE DI S. PIETRO DI FELETTO, splendida opera di epoca longobarda, fu eretta intorno all’anno mille e rappresentava il luogo di incontro dei fedeli che affluivano per le numerose funzioni religiose. Numerosi sono gli affreschi che decorano il porticato, tra essi il celebre “Cristo della domenica” offeso dai lavori compiuti nel giorno di festa cristiano. All’interno l’architettura è di grande fascino, ma comunque essenziale, e offre uno spettacolo artistico vario e inconsueto.
• Il MOLINETTO DELLA CRODA a Refrontolo è un antico mulino ad acqua, costruito nel 1630. Esternamente la struttura è di piccole dimensioni e fatta in pietra e legno, addossata da un costone roccioso da cui scendono le acque del Lierza. All’interno del molino è possibile visitare l’impianto con la caratteristica macina e i vari piani dell’abitazione, testimonianza dei luoghi in cui dimoravano le famiglie che si sono susseguite nella gestione.
• Tra le colline trevigiane c’è un piccolo borgo che racconta mille storie: FOLLINA, attivo centro turistico e culturale ai piedi delle Prealpi trevigiane che fa parte del club de “I Borghi più Belli d’Italia”. Il borgo è conosciuto soprattutto per la spiritualità dei luoghi in quanto sede dell’ABBAZIA CISTERCENSE DI SANTA MARIA DI FOLLINA, complesso dal grande valore artistico tra i più rinomati e belli della regione.

Domenica 14 novembre: Treviso - Bassano del Grappa - Cittadella
Prima colazione in hotel. Carico bagagli e partenza per la visita guidata di BASSANO DEL GRAPPA. Ingresso alla Grapperia Nardini con degustazione facoltativa di vari tipi di grappa. Al termine della visita tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno con sosta per passeggiata libera a CITTADELLA. Ritorno ai luoghi di partenza in serata.
• Circondata da colline e favorita da un clima mite, BASSANO DEL GRAPPA è una graziosa cittadina medievale situata in territorio vicentino, attraversata dal fiume Brenta. Passeggiare nel centro storico significa tuffarsi nell’arte: le vie del centro sono adornate dalle opere di autori come Palladio e Canova. Tutto l’abitato è costellato di edifici di splendido gusto, arricchiti di preziosi ornamenti: una passeggiata per le tranquille piazzette, infatti, può rivelarsi molto affascinante. Bassano del Grappa è conosciuta per due grandi tradizioni che l’hanno resa famosa: la ceramica e la tipografia, ma la vera perla di Bassano è il celebre Ponte coperto, progettato dal Palladio in legno perché la sua elasticità fosse in grado di contrastare l’impetuosità del fiume Brenta. Il ponte subì diversi e pesanti danneggiamenti sia a causa del fiume, sia a causa di bombardamenti, ma sempre ristrutturato sulle direttive palladiane. L’ultima ricostruzione risale al secondo dopoguerra per opera degli Alpini. Durante la passeggiata si potranno ammirare le Piazze della Libertà e Garibaldi, la Chiesa di San Francesco, il Colle del castello superiore, il panoramico Viale dei Martiri.
• CITTADELLA è una splendida città murata di origine medioevale e l’unica città murata di tutta Europa ad avere un bellissimo Camminamento di Ronda medievale, di forma ellittica e completamente percorribile. Le mura sono visitabili con una passeggiata panoramica a 15 metri d’altezza, un’esperienza unica di “Camminare nella Storia”. La fondazione della cittadina risale al 1220, quando il comune di Padova decide di creare ex novo nel settore centrale della pianura veneta un luogo fortificato per tutelare le zone di confine del suo contado contro le città di Treviso e Vicenza, oltre che per controllare i signorotti locali e per avviare una politica di colonizzazione agraria.


N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni in merito all’ordine/modifica/cancellazione di visite/escursioni per cause imprevedibili al momento della sua stesura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti € 355
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (numero limitato) € 48

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., sistemazione in hotel 3*** in camere doppie con servizi e trattamento di mezza pensione (bevande escluse), visite guidate come da programma (mezza giornata a Treviso, intera giornata lungo la Strada del Prosecco, mezza giornata a Bassano Del Grappa), pranzo light il 2° giorno, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia.

La quota non comprende: pranzo del 1° e 3° giorno, assicurazione annullamento viaggio (facoltativa, da confermare alla prenotazione), tassa di soggiorno, ingressi, mance e quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

PER PARTECIPARE AL VIAGGIO SI RICHIEDE LA CERTIFICAZIONE VERDE - GREEN PASS - COME DA NORME GOVERNATIVE VIGENTI

ISCRIZIONI da SUBITO con acconto di € 110. SALDO entro il 14/10/2021

Penali applicabili in caso di rinuncia al viaggio:
- 25% dall’iscrizione fino a 21 giorni lavorativi prima della partenza
- 50% da 20 a 11 giorni lavorativi prima della partenza
- 75% da 10 a 3 giorni lavorativi prima della partenza
- 100% dopo tale data o no show




Tour operator:
© 2021 Indaco Web Solutions - Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Privacy Policy - Cookie policy -