0545.26457

PRATO
Scrigno di tesori
ISCRIZIONI APERTE

domenica 7 novembre 2021

Prezzo: 74,00  Euro



PRATO 7 novembre 2021 PRATO<br>Scrigno di tesori<br><strong><u>ISCRIZIONI APERTE</u></strong>


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Una passeggiata attraverso il centro storico di Prato ci farà scoprire la storia di una delle città più fiorenti della storia medievale e rinascimentale toscana. Un gioiello architettonico del passato che nessuno si aspetta. Se nella periferia, infatti, si è sviluppato un tessuto industriale molto esteso, il cuore della città è rimasto all’epoca medievale, durante la quale Prato fu un libero e fiorente Comune, grazie all’attività della tessitura della lana e della presenza della famosissima reliquia della Cintola della Madonna, conservata oggi nel Duomo. Durante la visita vedremo le opere architettoniche più importanti, risalenti al basso Medioevo e al Rinascimento, nonché affreschi e sculture che testimoniano la presenza di grandi maestri fiorentini.

Programma:
Ore 7.30 partenza da Lugo – parcheggio Penny Market – in pullman G.T. per la Toscana.
Sosta colazione lungo il percorso. Arrivo a PRATO, incontro con la guida e inizio della visita guidata. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione della visita guidata.
La visita guidata partirà da Piazza delle Carceri, dominata dal Castello dell’Imperatore Federico II di Svevia. Questa fortificazione militare, unica in Toscana, fu voluta dal grande imperatore per il predominio tra l’Impero e il Papato. Oggi si vede dall’esterno, ma non mancherà di stupirvi con la sua mole. Nella piazza stessa, si trova la Basilica di Santa Maria delle Carceri che, secondo la tradizione, fu realizzata alla fine del XV secolo, dopo che un bambino vide, su una parete delle carceri che si trovavano in questo luogo in precedenza, l’immagine di una Madonna che si muoveva. Da qui si procede per il centro città con la Piazza del Comune, dominata dal Palazzo del Comune, usato ininterrottamente dal 1287 ad oggi. Accanto, Palazzo Pretorio, sede dei Potestà, anch’esso realizzato nel XIII secolo.
Nel pomeriggio visita del Duomo con il Museo dell’Opera del Duomo: il Duomo di Santo Stefano, con il pulpito esterno di Donatello e Michelozzo, è di marmo a strisce bianche e verdi, come tanti altri luoghi di culto e palazzi in Toscana, e ospita preziosissimi capolavori d’arte. Al suo interno si trovano opere di grande pregio, come la Cappella della Sacra Cintola affrescata da Agnolo Gaddi, la Cappella maggiore affrescata da Filippo Lippi, la Madonna dell’Ulivo dei fratelli da Maiano, la Madonna con Bambino di Giovanni Pisano e molti altri ancora.
Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata.

N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni in merito all’ordine/modifica/cancellazione di visite/escursioni per cause imprevedibili al momento della sua stesura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 20 partecipanti € 68
Ingressi: Duomo + Museo dell’Opera del Duomo € 6 DA PAGARE IN LOCO

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., visita guidata intera giornata a Prato, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia.

Iscrizioni da subito con versamento dell’intera quota

PER PARTECIPARE AL VIAGGIO SI RICHIEDE LA CERTIFICAZIONE VERDE - GREEN PASS - COME DA NORME GOVERNATIVE VIGENTI




Tour operator:
© 2021 Indaco Web Solutions - Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Privacy Policy - Cookie policy -