0545.26457 - 0545.26443

JESI e CASTELFIDARDO

giovedì 15 ottobre 2020

Prezzo: 65,00  Euro



JESI e CASTELFIDARDO ottobre 2020 JESI e CASTELFIDARDO


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

A passo di musica

Ore 7.00 partenza da Lugo in pullman G.T. per Jesi, splendido borgo delle Marche. Sosta colazione e arrivo in città. Incontro con la guida e inizio del percorso di visita nel centro storico.

Jesi mantiene ancora il suo fascino medievale, grazie alle mura, che racchiudono il nucleo originario della città. In Piazza Federico II – dove la tradizione vuole che Costanza d’Altavilla abbia dato alla luce l’imperatore svevo sotto una tenda – si trova la Cattedrale di San Settimio, fiore all’occhiello dell’architettura barocca. Dalla piazza si prosegue per Via Pergolesi, dove una lapide indica la casa natale di Giovan Battista Pergolesi, uno dei massimi geni della storia universale della musica. La passeggiata proseguirà per Piazza Colocci, con il Palazzo della Signoria, emblema dell’architettura rinascimentale quattrocentesca, per arrivare in Piazza della Repubblica, dove si trova il Teatro Pergolesi, una delle realtà culturali più prestigiose dell'intero territorio regionale. Da più di duecento anni questo teatro è un punto di riferimento della vita culturale della città, luogo di produzione di spettacoli dal vivo (lirica, prosa, stagione concertistica) e veicolo di promozione della città in Italia e nel mondo, nel nome di Pergolesi.
Pranzo libero (possibilità di prenotazione pranzo-vedi sotto).
Proseguimento in pullman per Castelfidardo, città immersa tra dolci colline, considerata la “capitale della fisarmonica”, dove visiteremo il Museo Internazionale della Fisarmonica.

La produzione della fisarmonica iniziò a Castelfidardo nella seconda metà dell’Ottocento, grazie all’iniziativa di Paolo Soprani che, oltre a dar lavoro a tante famiglie, portò il nome di Castelfidardo in ogni parte del mondo. Oggi in paese è allestito il Museo Internazionale della Fisarmonica: oltre 350 esemplari di fisarmoniche, tutte diverse tra loro – compresi i rari pezzi raccolti da Giuseppe Panini – ma anche fotografie, riproduzioni pittoriche, pupazzi e sculture a tema sono custodite in suggestivi ambienti seicenteschi. L’intento del museo non è solo quello di documentare il passato di uno strumento caratteristico della zona, ma anche rendere omaggio agli artigiani che con la loro opera hanno contribuito a trasformare culturalmente questa zona delle Marche, creando benessere e arricchendo l’economia del luogo un tempo legata solo all’agricoltura.
Al termine della visita ritrovo al pullman e partenza per il rientro con arrivo in serata.

N.B. L’itinerario potrebbe essere parzialmente modificato o invertito per cause tecniche o motivi imprevedibili: il contenuto delle visite e dei servizi rimarrà comunque inalterato.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
minimo 25 partecipanti € 65

POSSIBILITÀ DI PRENOTARE IL PRANZO (MINIMO 20 PERSONE), CON UN SUPPLEMENTO DI € 25, DA CONFERMARE ALL’ISCRIZIONE.

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., visita guidata a Jesi, biglietto d’ingresso al Teatro Pergolesi, biglietto d’ingresso e visita guidata al Museo Internazionale della Fisarmonica di Castelfidardo, auricolari, assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore culturale, accompagnatore agenzia.

Iscrizioni da subito con versamento dell’intera quota.




Tour operator:
© 2020 Indaco Web Solutions - Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Privacy Policy - Cookie policy -