0545.26457 - 0545.26443

MILANO
Mostra Georges de la Tour
e VILLA NECCHI CAMPIGLIO

domenica 19 aprile 2020

Prezzo: da   83,00  Euro



MILANO G.Tour e VILLA NECCHI aprile 2020 MILANO <br> Mostra Georges de la Tour <BR> e VILLA NECCHI CAMPIGLIO


RICHIEDI INFORMAZIONI >



Descrizione:

Dopo lo straordinario successo dell’esposizione di due tele di Georges de La Tour a Palazzo Marino nel 2011, Palazzo Reale accoglie per la prima volta in Italia una mostra dedicata al più celebre pittore francese del Seicento e ai suoi rapporti con i grandi maestri del suo tempo. Particolarmente influenzato da Caravaggio, lo stile del pittore si caratterizza infatti dall’uso della luce e da una scelta di soggetti atipica per l’epoca. Sconosciuto per più di due secoli, Georges de la Tour fu riscoperto nel 1915, quando il tedesco Hermann Voss pubblicò un articolo rivelatore sulla sua opera. Una storia segnata da un totale oblio e da una tarda ma efficace riscoperta. La sua pittura è caratterizzata da un profondo contrasto tra i temi “diurni”, crudamente realistici, e i temi “notturni”, con splendide figure illuminate dalla luce di una candela. Dipinti che conservano il segreto della loro origine e della loro destinazione. Come rimane un mistero la formazione del pittore.
Più di 30 le opere all’interno del percorso espositivo, provenienti dalle più importanti istituzioni museali americane e francesi. Un evento imperdibile, considerando la difficoltà di ottenere i prestiti di questi capolavori, nessuno dei quali è custodito in Italia e di cui difficilmente le istituzioni museali riescono a privarsi.

Villa Necchi Campiglio è un’icona del déco anni Trenta nel cuore di Milano. Si tratta di una residenza circondata da un silenzioso giardino nel centro di Milano, custode di strepitosi capolavori d’arte, dove si respira ancora intatta l’atmosfera del bel mondo della Milano tra le due guerre. La villa venne progettata dall’architetto Piero Portaluppi su incarico delle sorelle Nedda e Gigina Necchi e di Angelo Campiglio, marito di Gigina, esponenti di una borghesia industriale lombarda colta e al passo coi tempi. L’edificio è scandito da ampi volumi lineari: mentre il piano terra fungeva da prestigiosa zona di rappresentanza, con il magnifico spazio verandato sul verde, quello superiore era adibito a zona notte. Lo splendore degli arredi déco, degli oggetti d’uso e di importanti pezzi d’arte è stato impreziosito in tempi recenti da alcuni lasciti di prestigiose opere d’arte: Tiepolo, Canaletto, Sironi, De Chirico, Martini e Wildt. La villa è stata donata al FAI da Gigina e Nedda Necchi nel 2001.

Programma:
Ore 7.30 partenza da Lugo in pullman G.T. per Milano.
All’arrivo, tempo libero a disposizione per il pranzo libero.
Ore 13.00 - 13.10 ingressi prenotati e visita con guida alla mostra Georges de la Tour. L’Europa della luce.
Nel pomeriggio proseguimento delle visite a Villa Necchi Campiglio.
Ore 17.30 circa ritrovo al pullman e partenza per il rientro con arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
minimo 40 partecipanti
iscritti Università per Adulti € 83
non iscritti € 86

minimo 30 partecipanti
iscritti Università per Adulti € 96
non iscritti € 99

Per i soci FAI riduzione € 12 sulla quota.

La quota comprende: viaggio in pullman G.T., prenotazione e biglietto di ingresso alla mostra con visita guidata, ingresso e visita guidata a Villa Necchi Campiglio, assicurazione medico bagaglio, accompagnatore culturale, accompagnatore agenzia.

Iscrizioni da subito con versamento dell’intera quota.




Tour operator:
© 2020 Indaco Web Solutions - Agenzia Viaggi Zaganelli S.R.L. - Cap. Soc. € 20.400,00 - Iscr. Reg. Imprese e cod FISC/P.I. 00534000393 - REA RA N.99989 - Privacy Policy - Cookie policy -